Il Cro di Aviano ha la tac obsoleta? Azienda Aero aiuta Buona sanità

L’SOS rivolto ad Azienda Zero e al Dg Patrizia Simionato è arrivato dal Friuli Venezia Giulia e precisamente dal CRO di Aviano che si è rivolto al Veneto per poter beneficiare della procedura di gara gestita dall’ UOC Acquisti centralizzati del Veneto (CRAV) di Azienda Zero per l’acquisto di apparecchiature TAC. Si tratta di una gara centralizzata espletata nel 2017 per la fornitura di 25 apparecchiature di ultima generazione destinate a tutte le Aziende Sanitarie della Regione oltre a 21 destinate alla Lombardia, la quale si è avvalsa della procedura del Veneto. La richiesta friulana, che sarà soddisfatta senza intaccare il fabbisogno espresso dal Veneto, è stata accolta dalla nostra Regione nello spirito di collaborazione tra Enti Pubblici dando così al Friuli VG, che non aveva i tempi tecnici per indire ed espletare una gara, la possibilità di dotarsi in tempi rapidi dell’apparecchiatura di ultima generazione senza creare alcun disagio per i pazienti.