GIOCHIAMO A “SALTA LA MERDA”

0
5145

corporately Ad Adria i marciapiedi sono campi minati: chi esce a fare una passeggiata lungo il corso oppure lungo la riviera rischia continuamente di inci­ampare nell’escremento di un cane. E la colpa è dei padroni incivili che non raccolgono i bisogni dei loro amici a quattro zampe. Ma c’è chi alla maleducazione ha risposto con una buona dose di ironia. Un estroso adriese, infatti, l’altra notte ha tappezzato le vie della città con dei piccoli manifesti che invitano i suoi concittadini a provare il nuovo gioco “Salta la merda, offerto da padroni maleducati e cagnolini affettuosi”, come si legge nel volantino. Una provocazione che è piaciuta a molti adriesi, stanchi di dover camminare per strada con gli occhi fissi a terra per evitare esperienze sgradevoli. La foto dei volantini è stata postata sul gruppo Facebook “Sei di Adria se…”, dove non sono mancati i commenti di elogio alla mente creativa che ha avuto l’idea, accompagnati da parole di condanna per i maleducati che non rispettano né il decoro né l’igiene della città. La caccia ai trasgressori, attraverso controlli organizzati dall’amministrazione co­munale, è in atto già da un po’, ma finora non ha portato i risultati sperati. Chissà se questa ironica trovata riuscirà a scuotere le coscienze di quei padroni maleducati che lasciano sul marciapiede i bisogni dei propri cani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

loosest

Yehud

http://fvet.es/?anafilakticheskiyshok=salir-por-madrid-hoy&d15=ff