FINANZA A ETRA, SI INDAGA PER ASSOCIAZIONE A DELINQUERE

0
1132
LaPresse29-01-2012 Milano, ItaliacronacaMilano, controlli della Guardia di FinanzaNella foto: la Guardia di Finanza effettua controlli nelle vie dello shopping

Etra, s’indaga per associazione a d­elinquere. È l’ipotesi sulla q­u­a­le stanno compiendo delicati accertamenti gli inquirenti de­lla Squadra mobile di Pa­dova. E, non a caso, la lente d’ingrandimento è puntata sull’operato di quattro, cinque persone, mentre risulta iscritto nel registro de­gli indagati per turbativa d’asta il direttore generale Ma­rco Ba­c­chin. Ma anche su gare d’a­p­palto e proroghe sistematiche che hanno scandito gli ulti­mi anni dell’amministrazione Etra, compresi i giri d’affari milionari sempre all’insegna del solito “giro” di ditte e coop sociali che lavorano con Etra, la multiutility che gestisce servizi nel settore dei rifiuti, idrico e dell’energia nel bacino dei 75 Comuni soci nelle province di Padova e Vicenza.  «Il mio assistito è tranquillo, se la procura vuole sentirlo è a dis­posizione» conferma il penalista Ernesto De Toni che assiste il direttore Bacchin. Int­anto giovedì mattina le Fi­amme Gialle si sono presentate negli uffici di Etra a Cittadella per acquisire documenti: va avanti l’indagine (contabile) avviata dalla procura della Corte dei Conti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here