Essilorluxottica, utile a 1.099 milioni

0
32

Leonardo Del Vecchio, operando tra Milano e gli stabilimenti di Auronzo, completa la rete retail in tutte le aree del mondo. Dopo la sua creazione EssilorLuxottica ha infatti acquisito il 76,72% di Hal in GrandVision e, al termine dell’operazione, lancerà un’offerta pubblica d’acquisto obbligatoria sulla totalità delle azioni rimanenti. Il prezzo di acquisto è di 28 euro per azione, da aumentare dell’1,5% se la chiusura dell’acquisizione non dovesse avvenire entro dodici mesi. EssilorLuxottica aggiunge così oltre 7.200 negozi nel mondo, principalmente in Europa, più di 37.000 dipendenti e 3,7 miliardi di fatturato. “Dopo la creazione di EssilorLuxottica, che ho fortemente perseguito, l’acquisizione di GrandVision rappresenta la realizzazione di una visione che ha guidato le mie azioni e la crescita di Luxottica in tutti questi anni”, afferma Leonardo Del Vecchio, presidente esecutivo del gruppo italo- francese. Intanto nel l primo semestre EssilorLuxottica ha registrato un utile netto adjusted, rettificato dai costi della combinazione e da altre transazioni straordinarie, di 1.099 milioni, in crescita del 6,8% a cambi variabili e dell’1,9% a cambi costanti. Il fatturato sale a 8.776 milioni con una conferma degli obiettivi per l’anno e Luxottica ha esteso l’accordo di licenza con Bulgari alla fine del 2023.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here