DOPO LA FRANA, IMMEDIATI GLI INTERVENTI Intervento per l’alleggerimento di qualche migliaia di metri cubi di materiale

Immediati gli interventi da parte delle strutture tecniche regionali a Borsoi, località in territorio comunale di Tambre (BL), dove si è registrata un’accelerazione del movimento franoso in destra idrografica del torrente Borsoia, sul versante sottostante l’abitato. “Con le nostre strutture regionali del Genio Civile e dei Servizi Forestali – spiega l’assessore regionale alla difesa del suolo – stiamo seguendo passo passo l’evolvere della situazione per quanto di competenza, insieme ovviamente a Veneto Strade che, visto il fronte del movimento franoso ormai prossimo alla strada provinciale, ha attivato immediatamente un intervento per l’alleggerimento del fronte rimozione di qualche migliaio di metri cubi di materiale, che verrà stoccato in un area messa a disposizione dal Genio Civile”. “Al momento – continua l’assessore – non sono evidenti problematiche sul sottostante torrente Borsoia. Ricordo che su questo corso d’acqua, a seguito degli eventi alluvionali dello scorso ottobre, abbiamo già eseguito alcuni lavori di riparazione della scogliera in sponda sinistra. Abbiamo previsto ulteriori interventi che saranno attivati già la prossima settimana”. “Vorrei ringraziare anche i vigili del fuoco – conclude l’assessore – che hanno messo a disposizione un’idrovora per provvedere allo svuotamento di un pozzo intasato. Si tratta di uno dei due pozzi drenanti realizzati negli anni scorsi”.