DISABILI SENSORIALI: SERVIZIO SICURO IN TUTTE LE PROVINCE

0
770

«Possiamo rassicurare ragazzi, famiglie e operatori: non ci sarà nessun taglio nelle risorse regionali per l’assistenza, l’autonomia e la comunicazione degli alunni con disabilità sensoriale. L’impegno di spesa garantito nel 2015 trova copertura anche nel 2016». É quanto dichiarano – con una nota congiunta – il vicepresidente della Giunta regionale Gianluca For­colin e l’assessore al sociale Ma­nuela Lanzarin, dopo l’incontro con i rappresentanti degli operatori e delle associazioni dei familiari dei disabili sensoriali. «Possiamo capire l’ansia dei genitori e la preoccupazione degli operatori a fine anno scolastico circa la ripresa del servizio dopo le vacanze estive. Ma l’impegno assunto un anno fa con le Province, gli operatori e i rappresentanti delle famiglie resta un obbligo per questa amministrazione – dichiarano Forcolin e Lan­zarin – Domani la Giunta regionale ha in calendario l’approvazione dei criteri e delle modalità di riparto dei 35 milioni del finanziamento 2016 destinato alle Province venete e alla città metropolitana. Circa 7 milioni andranno alla copertura finanziaria dei servizi di assistenza agli alunni disabili».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here