CUBA VUOLE INVESTIRE NELL’EDILIZIA E NEL TURISMO In visita il ministro della costruzione della Repubblica di Cuba e L’ambasciatore Carlos

Il Presidente di Confindustria Venezia Rovigo Vincenzo Marinese ha incontrato nella sede dell’Associazione, a Marghera, il Ministro della Costruzione della Repubblica di Cuba Ing. René Antonio Mesa Villafaña e l’Ambasciatore di Cuba in Italia José Carlos Rodríguez Ruiz. Al centro della visita le opportunità di business offerte dal mercato e dagli investimenti che Cuba intende sviluppare, con particolare riguardo al comparto edile e turistico. Ad accompagnare la delegazione, importanti industriali attivi nel settore delle costruzioni. In particolare, erano presenti l’Ing. Francisco Jesús Díaz Hernández, Presidente GEICON (Gruppo materiali edili); l’Ing. Eladio González La Fe, Presidente GEDIC (Gruppo Design e Ingegneria edile); l’Ing. Ariel Lázaro Pérez Ruiz, Capo Segreteria Ministero della Costruzione e l’Arq. Ariel Ruedas Ortiz, Presidente DINVAI (Gruppo edile). Già nel 2014 Confindustria Venezia aveva avviato – per prima in Veneto e tra le poche in Italia – un dialogo con il mercato cubano, organizzando a Venezia incontri con 16 diplomazie estere nel nostro Paese. Nel 2017 era stato rinsaldato il rapporto con una visita dell’allora Ambasciatrice in Italia Alba Soto Pimentel, accompagnata dal consigliere economico e commerciale dell’Ambasciata di Cuba.“Negli ultimi anni il modello economico e sociale cubano si è trasformato in maniera significativa e si è rafforzato con l’adozione della nuova Costituzione, nell’aprile del 2019 – ha dichiarato l’Ambasciatore di Cuba in Italia José Carlos Rodríguez Ruiz –. Il testo, che prevede nuove forme di associazione e di partecipazione alle imprese, contribuisce alla crescita del sistema produttivo cubano, aprendo così importanti opportunità per gli investitori stranieri”.