Costruire il team building

0
229

Smartworking, rilancio post-pandemico e aspettative dei collaboratori: se coinvolgere i dipendenti non è mai stato così importante, ora è diventato però più complesso. I valori del leader moderno sono cambiati, e con il lavoro a distanza diventa fondamentale valorizzare il senso di appartenenza del team.
La comunicazione interna aziendale è fondamentale per veicolare questo cambiamento.
Il valore della comunicazione aziendale interna e dell’ascolto attivo
Fenomeni come le “Grandi Dimissioni”, che di recente hanno fatto scalpore, trovano la loro spiegazione nell’ambiente lavorativo. L’employee engagement, l’ascolto attivo, l’empatia sono i fattori che oggi trattengono i lavoratori in azienda più del dato economico. I collaboratori che sentono di appartenere all’azienda sono più soddisfatti, produttivi e costruttivi. Per questo, negli ultimi anni sono aumentati gli investimenti in attività di comunicazione interna come il team building aziendale. Certo, il processo non è immediato, ma non richiede un eccessivo investimento economico o di personale. Il punto di partenza sono i collaboratori, mettere al centro della comunicazione aziendale l’ascolto attivo. Prestare attenzione ai loro suggerimenti e riconoscere i loro meriti, anche tramite sistemi di incentivi legati al raggiungimento degli obiettivi e ai loro tempi di realizzazione, è facile, eppure non così scontato.
Quindi, è utile organizzare attività ludiche o formative che accrescano l’affiatamento e migliorino la performance.
Perché è utile farsi aiutare da Cassiopea?
Cambiare approccio comunicativo in un’azienda non è facile. La comunicazione resta un processo che coniuga i punti di vista di più persone con diversi ruoli e bisogni, dai manager ai collaboratori. Inoltre, può rivelarsi lungo e complicato, con molteplici attività possibili per migliorarla. Se le soluzioni quindi sono molte, non tutte però potrebbero essere adatte alla risoluzione dello specifico problema. Le attività di team building, in fondo, sono efficaci quando inserite in un percorso strutturato, e declinate come metafora su dinamiche relazionali concrete.
Affidarsi a Cassiopea aiuta ad orientarsi tra le possibili soluzioni. Un punto di vista esterno aiuta a identificare le criticità che, unito all’esperienza di quasi 30 anni di Cassiopea, suggerisce il modo migliore per risolverle attraverso le iniziative più indicate per ciascun caso aziendale. Collaborando con un centro di eccellenza, Cassiopea trova infatti le soluzioni personalizzate in base alle esigenze, prendendosi cura anche di tutti gli aspetti organizzativi.
Tiziana Recchia*

*Fondatrice, titolare e amministratrice di Cassiopea. Da quasi 30 anni è business e life coach, si occupa di formazione e supporta le aziende nei momenti di cambiamento. Collabora con la redazione de “La Cronaca” per portare il suo punto di vista esperto nel mondo del business.

Scopri il servizio di consulenza più adatto alle tue esigenze su www.cassiopeaweb.com o contattami direttamente scrivendo a info@cassiopeaweb.com o chiamando al 347 1513537.