Cosmofood sostiene l’economia veneta

0
328

Al via fino a mercoledì 7 novembre, in fiera a Vicenza, Cosmofood 2021, la manifestazione di Italian Exhibition Group rivolta agli operatori dell’out of home del Triveneto che mette a confronto la filiera del foodservice per quattro giorni di business, formazione e aggiornamento in una fase cruciale di ripresa dei consumi fuoricasa.
A dare il via ai lavori stamane il talk inaugurale che ha messo in luce la capacità dei player del settore, a tutti i livelli della filiera, di reagire e adattarsi ad un contesto in rapida evoluzione, reinventarsi per rispondere prontamente alle esigenze di un mercato ridisegnato dalla situazione d’emergenza, tra necessari adeguamenti normativi e nuove abitudini di consumo.
“Apriamo oggi Cosmofood, manifestazione che ben sintetizza la strategia glocal di IEG per il settore Horeca”, le parole di Corrado Peraboni, amministratore delegato di Italian Exhibition Group. “Da un lato la nostra attività internazionale tocca aree mondiali cruciali. Dall’altro la mirata attenzione ai territori che presidiamo fattivamente nell’ottica di sostenere l’economia regionale, tanto più in un’area, quale quella del Triveneto, ricchissima di hotel, ristoranti e locali”.
Il sindaco Francesco Rucco, ha sottolineato come l’Amministrazione di Vicenza abbia spinto con convinzione la ripartenza del settore Horeca con una serie di misure, dal raddoppio dei plateatici alle importanti scontistiche sulla tassa rifiuti.
In fiera spazio alle novità e alle tendenze dal mondo della produzione e della distribuzione, per un’offerta espositiva che abbraccia l’intera filiera. Per l’enogastronomia produttori di caffè di riferimento del territorio: le vicentine Caffè Vero e Caffè Carraro, poi Caffè Pedron (Padova) e Caffè del Caravaggio (Brescia); Frigovicenza per la produzione di dessert e pizze artigianali surgelate; dall’Emilia-Romagna la modenese MENÙ con oltre mille referenze e un know-how tecnologico per mantenerne la freschezza; MR. Pinsata con le basi per pinsa, focaccia, pala romana, panini. E ancora eccellenze della distribuzione come la padovana INTERBRAU, riferimento nazionale per le specialità birrarie di qualità. Per i macchinari e le attrezzature le realtà vicentine della distribuzione d’eccellenza come CRV s.a.s. di Muraro Dino per le attrezzature Angelo Po, Extra Cooking Systems per brand leader del settore come Carpigiani e Lainox, La Ristoservice per marchi di qualità come Rational, Winterhalter, Irinox e altri, la toscana Toscarredi con la sua gamma di friggitrici senza cappa.