CORTINA 2021 UNA SFIDA PER TUTTI

0
752

«L’assegnazione ufficiale dei campionati del mondo di sci alpino a Cortina d’Ampezzo apre una fase nuova per il nostro territorio: c’è una sfida impegnativa che richiama tutti, istituzioni pubbliche, categorie economiche e singoli cittadini, ad agire con coraggio e responsabilità per arrivare preparati a questo appuntamento così importante. Servono perciò unità di intenti e capacità progettuale per risolvere alcuni problemi ormai noti a tutti, ad iniziare dalle infrastrutture. Su questo Confindustria Belluno Dolomiti intende svolgere un ruolo attivo, in un’ottica di collaborazione e di condivisione con tutti i soggetti interessati». Il presidente degli industriali bellunesi, Luca Barbini, commenta così l’assegnazione, decisa nella notte italiana a Cancun, in Messico, dal cinquantesimo Congresso della Federazione Internazionale Sci, dei campionati mondiali di sci 2021 a alla Regina delle Dolomiti. «C’è molto da fare – aggiunge Luca Barbini – e il tempo a disposizione non è molto. Perciò è fondamentale individuare subito, e insieme, le opere e gli interventi che servono e che si possono realizzare, seguendo un programma che non ammette lungaggini e ritardi. Sappiamo che questa è un’occasione storica per la nostra provincia, per le Dolomiti, per il Veneto e per tutta Italia. Sarà una vetrina mondiale che ci permetterà di presentare al mondo le nostre eccellenze, anche produttive».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here