CONFARTIGIANATO VICENZA: CONVEGNO SULL’EVOLUZIONE DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE

0
788

L’evoluzione dell’autoriparazione sarà sempre più legata agli sviluppi tecnologici della mobilità sostenibile e in particolare elettrica. Per supportarla e diffonderla, Confar­ti­gia­nato Vicenza ha ideato diversi progetti. Tra queste “Re­born”, che ha l’obiettivo di sviluppare know-how nel campo dei sistemi di riqualifica­zio­ne/tras­formazione elettrica delle auto usate e di avviare una rete di autofficine specializzate nella loro riconversione in mezzi elettrici, e il progetto “Learning E-Mobility Plus” che intende creare opportunità di cooperazione tra scuole professionali, scienza/ri­cerca e pratica imprenditoriale, favorendo il trasferimento reciproco di esperienze e conoscenze. Le regole contenute nel Decreto Minist­eriale entrato in vigore lo scorso 26 gennaio, permettendo la ri­qualificazione elettrica dei veicoli, pongono le basi per dare concretezza ai vari progetti di sviluppo della filiera, all’interno della quale gli autoriparatori sono i ga­ranti. La consapevolezza di ta­le ruolo e la capacità di riconoscere l’importanza del­la mobilità sostenibile non solo dal punto di vista am­bientale ma anche da quello delle nuove occasioni di lavoro, possono far assumere al settore un nuo­vo ruolo strategico. Saran­no questi i temi dell’incontro “Evolu­zione della mobilità. Dal motore endotermico all’auto con guida autonoma attraverso la trasformazione elettrica dei veicoli:  sviluppo della filiera e opportunità per le autofficine” promosso da Confartigia­nato e in programma martedì 26i. Dopo i saluti di Luigino Bari, componente della Giunta associativa, interverranno alcuni esperti del settore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here