CONDOMINIO SOLIDALE, PRONTI 7 APPARTAMENTI PER ANZIANI

0
1082

Mettere a disposizione delle persone anziane autosufficienti o parzialmente non autosufficienti un luogo dove vivere se­renamente, aiutandoli a mantenere il più possibile l’autonomia delle loro azioni e delle loro scelte. È questo l’obiettivo del progetto “Condominio solidale”.  ha preso forma con l’inaugurazione dei primi 7 appartamenti in via Ognissanti 35, sopra il Centro Diurno per Non Auto­suffienti Casa Martina, alla presenza del sindaco Riccardo Poletto, degli assessori Erica Bertoncello e Angelo Vernillo, dei rappresentanti della Co­operativa Bassano Solidale e di Ater, dell’abate Andrea Guglielmi e delle forze dell’ordine. È un progetto pilota, il primo nel Vicentino, che ambisce a sostituire la cultura del posto letto e del sistema attuale di case protette, mettendo al centro il valore della persona, la sua dignità e la qualità delle relazioni.  I destinatari del servizio sono gli anziani, soli o in coppia, che, pur conducendo una vita parzialmente autonoma, necessitano di servizi di protezione e di appoggio in un ambiente controllato, protetto e privo di barriere architettoniche. I criteri d’accesso specificano l’età non inferiore a 65 anni. La retta mensile fissa per gli appartamenti è di 670 euro a ospite,comprensiva di spese condominiali,  tutte le utenze, l’arredo, la Tari, la manutenzione ordinaria, la pulizia settimanale dell’appartamento, il lavaggio della biancheria quindicinale, la vigilanza 24 ore per tutti i giorni dell’anno. Tra i servizi a richiesta, invece, ad esempio, il parrucchiere, il podologia, il trasporto, la lavanderia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here