Competenze e rischio idrogeologico

0
70

L’assessore al Dissesto Idrogeologico della Regione del Veneto, Gianpaolo Bottacin, interviene sulle competenze regionali che riguardano il rischio idrogeologico, dopo approfondimento e confronto con i propri colleghi di tutta Italia. “Le lettere che alcune prefetture hanno recentemente inviato ai sindaci relativamente al rischio idrogeologico stanno creando una certa preoccupazione nelle amministrazioni locali. Desidero tranquillizzare i Sindaci su un tema così delicato, ricordando che in base alla normativa vigente (D.lgs. 152/2006 art. 61) sono le Regioni e non i Comuni gli enti territoriali che collaborano alla realizzazione dei Piani di bacino, alla formulazione dei programmi di intervento e sono sempre le Regioni che hanno la competenza sull’attuazione dei principali interventi di difesa del suolo, sulla polizia idraulica, nonché sulle azioni di monitoraggio”.