Cassiopea mette al centro le persone

0
221

Per tornare a far sentire le persone al centro, che siano già dipendenti oppure potenziali tali, le aziende oggi hanno bisogno di una guida esperta che dia gli strumenti necessari a chi si occupa delle risorse umane. Relazionarsi con le persone, capire aspirazioni e bisogni, rimanendo coerenti con la mission aziendale, è un’attività complessa che ha bisogno di competenze specifiche oltre che di un’attitudine personale. È un lavoro che presuppone una grande sensibilità ed elevate capacità di ascolto. Le persone sono il capitale più importante di un’azienda, su cui è importante investire per coglierne i frutti nel lungo periodo. Cassiopea, l’azienda di consulenza di Tiziana Recchia, propone un percorso dedicato proprio ai responsabili delle risorse umane, per fornire la formazione specifica che serve per ricoprire questo ruolo fondamentale. Prendersi cura delle persone e della relazione che si ha con loro non è un compito semplice, ma avere qualcuno che si dedichi all’ascolto e al benessere del personale è molto importante, anche nelle aziende più piccole. È un lavoro estremamente delicato e non può essere fatto in modo sbrigativo, eppure spesso accade che nelle nostre imprese non ci sia una persona dedicata, forse soprattutto per una questione di costi del personale da contenere. Ma creare un ambiente in cui tutti possano sentirsi a proprio agio e liberi di esprimere sé stessi, è un vantaggio per l’azienda stessa in primis, perché si ritroverà con collaboratori più ottimisti, coinvolti ed efficienti. Per quale motivo una persona dovrebbe venire a lavorare nella nostra azienda? Qual è l’attrattiva per i nostri collaboratori o i potenziali candidati? Queste sono domande che le aziende dovrebbero sempre porsi. Le risposte contengono caratteristiche che solitamente restano nascoste o si danno per scontate, ma che potrebbero rappresentare la vera differenza tra un’azienda e l’altra. Un altro aspetto delicato del ruolo di responsabile delle risorse umane è la selezione del personale. È necessario avere una visione chiara della figura professionale che si sta cercando, ma anche e soprattutto valutare la coerenza con i valori dell’azienda. Oltre alle competenze già descritte, serve anche essere in grado di valutare con oggettività le competenze di chi si ha di fronte, senza mai mettere a disagio le persone. Per questo motivo bisogna essere adeguatamente preparati e consapevoli della responsabilità che si ha in quel momento. Fin da quando ha fondato Cassiopea, Tiziana Recchia vi ha infuso l’approccio umano derivato dalla sua esperienza come life coach. Le aziende sono fatte di persone e, come tali, vanno pensate come delle vere e proprie comunità in cui le relazioni sono le sinapsi più importanti. Potete raccogliere maggiori informazione sui servizi offerti visitando il sito https://www.cassiopeaweb.com/.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here