Caseus Veneti: 503 formaggi in concorso Parte la 15° edizione: sono 115 i produttori e caseifici a partecipare tra cui 10 veronesi

0
29

Ci saranno i formaggi veneti ma non solo, per quella che si preannuncia come la nuova edizione dei record di Caseus Veneti. Sono 503 in totale i formaggi iscritti per la 15ª edizione del concorso che celebra l’eccellenza casearia, un notevole incremento che sottolinea l’importanza del concorso veneto, ormai esempio concreto di valorizzazione territoriale che, nel prossimo fine settimana, riunirà a Padova 115 tra produttori e casari in un’unica fiera del gusto (10 i produttori veronesi). A spiccare nella nuova edizione della kermesse Il primo concorso Nazionale dei Formaggi di Fattoria, e Il primo concorso nazionale Formaggi di Montagna che a Villa Contarini porteranno le migliori produzioni nazionali. Un evento che si allarga e coinvolge all’intera Penisola e rimette al centro la figura del pastore-casaro e il ritorno alle origini della tecnica casearia, con particolare attenzione alle zone montane. Invariato il concorso dei Formaggi veneti con la spettacolare mostra nella Sala delle Conchiglie che vede l’esposizione di oltre 400 formaggi in un unico grande tavolo. Solamente 38 tra questi si aggiudicheranno la medaglia come più meritevoli, tra le categorie oltre a metodi di affinamento, lavorazioni e stagionature anche i grandi formaggi DOP come Asiago, Casatella Trevigiana, Mon­tasio, Monte Veronese, Piave, Provolone Valpadana e Mozzarella STG e Grana Padano (consorzio capofila del comitato promotore dell’evento). Ben 8 denominazioni protette a livello comunitario che grazie al lavoro dei Consorzi di tutela oggi sono ambasciatori in Italia e all’estero dell’eccellenza “Made in Veneto”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here