Bcc Roma, Longhi presidente “Controparte delle famiglie’’

0
225

Maurizio Longhi è il nuovo presidente di BCC Roma, la più grande banca di credito cooperativo in Italia.
Longhi subentra a Francesco Liberati, a seguito delle sue dimissioni anticipate rispetto al mandato che sarebbe scaduto a primavera 2024. Longhi, supportato dalla Direzione Generale guidata da Roberto Gandolfo, è chiamato a dare seguito allo sviluppo della Banca nell’appartenenza e nel sostegno al Gruppo Bancario ICCREA, perseguendo i valori mutualistici nel solco dell’insegnamento e dell’esempio del presidente Liberati. Un approccio che ha permesso a BCC Roma di raggiungere traguardi di grande valore, sia dal punto di vista economico e patrimoniale, sia per la presenza territoriale che vede la Banca impegnata nelle regioni Lazio, Abruzzo, Veneto e Molise, con una rete di 188 agenzie e 18 tesorerie.