ANZIANI MALMENATI E RAPINATI NECESSARIE LEGGI PIÙ DURE

0
720

«Ancora anziani inermi malmenati e rapinati in un Veneto dove la gente ha sempre più paura e l’abnegazione delle Forze dell’Ordine non può fare miracoli. Occorre tolleranza zero: quella vera, supportata, tanto per cominciare, da leggi più dure, implacabili e applicate senza alcuno sconto». Con queste parole il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia commenta il grave fatto di cronaca nera accaduto a Piacenza d’Adige (Padova), dove due coniugi di 87 e 86 anni sono stati brutalmente aggrediti e rapinati nella loro abitazione da tre banditi. «Le prime informazioni parlano di un’aggressione di una raccapricciante brutalità – aggiunge Zaia – e non è la prima volta che succede. C’è in giro gente che pratica violenza fine a sé stessa, oltre che delinquere. Vanno stroncati, senza remore. Occorre che il Parlamento dia in questo senso un segnale immediato – incalza il Governatore – con l’inasprimento delle pene, garantendo la certezza che le condanne vengano scontate fino all’ultimo minuto, con una vera legittima difesa, dando carta bianca alle Forze dell’Ordine e dotandole di uomini e mezzi sufficienti per poter proteggere compiutamente i cittadini».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here