ALZHEIMER: 1,15 MLN PER I CENTRI SOLLIEVO DA REGIONE

0
1262

In concomitanza con la Giornata mondiale sull’Alzheimer,  la Giun­ta regionale, su proposta dell’as­ses­sore al Sociale Manuela Lan­zarin,  ha approvato il rifinanziamento del progetto “Sollievo”: con 1 milione e 150mila euro il Veneto dà continuità alla rete dei 106 Centri Sollievo attivi nel territorio regionale, estendendo a tutte le Ulss l’esperienza nata nel Trevi­giano nel 2003. «La popolazione invecchia e aumentano i casi di decadimento cognitivo: problemi che non possono essere affrontati con l’unica strategia dell’istituzionalizzazione, ma richiedono servizi territoriali e un approccio di tipo sociale per non lasciare soli malati e famiglie – afferma Lanzarin – Nei casi di Alzheimer e di decadimento cognitivo le famiglie faticano a reggere i carichi assistenziali e hanno bisogno di essere af­fiancate da operatori preparati e da strutture che offrano aiuto e pos­sibilità di ‘sollievo’ nel difficile per­corso della malattia. Questo intervento è esempio di rafforzamento dell’integrazione socio-sa­nitaria».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here