All’aeroporto di Venezia apre Bottega

0
294

Bottega allarga i propri spazi enogastronomici con l’inaugurazione, all’aeroporto di Venezia, del suo 34° Bottega Prosecco Bar, uno spazio di una ottantina di mq, nell’area partenze, dove si può bere un buon bicchiere di vino e mangiare uno stuzzichino o un piatto caldo al bancone o al tavolo. Una rivisitazione in chiave moderna delle antiche osterie veneziane, luogo di aggregazione e di ristoro per centinaia e centinaia di migliaia di passeggeri provenienti da ogni parte del mondo. L’apertura del Prosecco Bar di Venezia è l’ennesima sfida di Bottega spa in un momento delicato in cui l’economia globale sta soffrendo oltre il lecito.Un format quello dei Prosecco Bar iniziato otto anni orsono con il primo spazio aperto a bordo della nave da crociera scandinava Cinderella del gruppo Viking, continuato con altri 33 Prosecco Bar, da Dubai a Londra, dalle Seychelles a Seul, da Tokyo a Roma e in Italia anche a Limano, Bologna e Belluno. Questo progetto porta, a pieno regime, a incassi annuali di media di circa un milione di euro, dai 5 ottenuti a Dubai ai 250 mila euro all’aeroporto di Vargas in Bulgaria.