Alla fiera della passioni gran raduno di auto USA

0
231

Grande raduno di oltre 200 auto americane alla Fiera di Padova, martedì 1 novembre per l’ultimo giorno di Tuttinfiera, la 38^ rassegna nazionale delle passioni e del tempo libero che in 7 padiglioni (organizzata da Nord Est Fair) dalle ore 9 alle 19 riunisce 400 espositori da tutta Italia e dall’estero. Riunite alle 9,25 al Gran Teatro Geox, le auto americane entreranno alle 11,45 in Fiera per partecipare ad American Dream, la kermesse che annualmente si tiene a Tuttinfiera per riunire moto, maxi trattori, auto, ma anche moda, cibi e birra Usa, balli country e concerti rock, spettacoli di Burlesque e Pin Up Contest più corsi di avviamento al motociclismo; alle 17 al padiglione 8 si terranno le premiazioni dei più bei modelli e alle 17.30 quelle dell’Italian Motorcycle Championship Custom Bike Show (concorso moto custom). Nell’attiguo padiglione, avviamento allo sport e palco della Padova Fitness Convention con lezioni di Yogafitness, Pound, Boxe Motion, World Jumping, Break, Yogaflexfitness, Kangoo Jumps, World Jumping e Zumba Fitness e attività che vanno dal baseball alle freccette, dal Parkour ai duelli di Bacrama, disciplina inventata nell’89 dal ferrarese Mattia Micai che la illustra in Fiera.
Ma Tuttinfiera è anche relax e misticismo, che nel padiglione 15 si traduce in Padova Benessere, primo expo di prodotti e servizi per il benessere psico-fisico, con incontri, dimostrazioni, massaggi e altre attività. Nella giornata il Mandala realizzato a Tuttinfiera da quattro monaci tibetani del monastero di Gaden Jangtse Tsawa Khangtsen, sarà distrutto come vuole la tradizione. Un padiglione è riservato al collezionismo di dischi, fumetti e figurine ed ai Cosplayer che con la loro presenza colorano l’intera fiera; ed uno al modellismo e al gioco, con costruzioni Lego, automobiline radiocomandate e giochi da tavola; mentre una porzione del padiglione 7 è ad appannaggio dell’elettronica amatoriale e non, con proposte anche per la telefonia.