AL VIA LE OLIMPIADI ROBOTICHE SFIDA TRA PROGRAMMATORI Novità di questa edizione anche l’area gestita da Tom’s Hardware, la testata giornalistica guru della tecnologia

0
723

Non solo nativi digitali, ma veri e propri programmatori junior: gli studenti degli istituti tecnici e professionali di Perugia e provincia sono già in grado di costruire autonomamente piccoli robot e programmarli per renderli il più performanti possibile. Ma chi sa farlo meglio? Tre scuole del territorio si sfideranno sabato 1 e domenica 2 aprile a Expo Elettronica, presso il quartiere fieristico di Vicenza: in gara sono il liceo scientifico Quadri, l’istituto professionale Lampertico, l’istituto tecnico Rossi, tutti di Vicenza. Gli organizzatori di Expo Elettronica hanno donato a ogni scuola un robottino Printbot Evolution che i ragazzi hanno montato e programmato in classe; in fiera li faranno scendere in campo per misurarsi in tre prove di abilità: line-follower (il robot deve seguire una linea nera nel più breve tempo possibile), robot-calcio (è una sfida due contro due, l’obiettivo è fare goal), robot-sumo (vince il robot che spinge l’altro fuori dalla pedana di gara). Il robot meglio programmato porterà la sua scuola sul podio, ma il premio sarà uguale per tutti gli istituti: una dotazione di libri tecnici da utilizzare nel corso dell’anno scolastico. Novità di questa edizione è anche l’area gestita da Tom’s Hardware, la testata giornalistica guru del tech, con diverse postazioni di realtà virtuale per provare una delle esperienze più cool del momento. Qui gli ospiti più attesi sono i Mates, gli youtubers più seguiti del web, che saranno presenti nell’area dedicata sia sabato che domenica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here