Agriturismo Da Sagraro a Mi Manda Rai3

0
731

Nel vicentino, sui Colli Berici, dal comune di Barbarano nella frazione di Mossano salendo per via Monti dopo circa 2 km, imboccando poi via Olivari sulla destra,  in un luogo panoramico che racchiude anche tutta la fragilità delle aree marginali, la famiglia Rigo presidia il territorio continuando a coltivare ed allevare i prodotti secondo la tradizione contadina. Arturo ha ereditato questa contrada dal babbo, che l’ha riscattata con i risparmi accumulati dalla vendita di dolci sul sagrato della chiesa parrocchiale. Da qui il nome dialettale “Da Sagraro”, che identifica la storia di un nucleo familiare punto di riferimento per la comunità del vicino paese. Severina sta ai fornelli, Sonia è l’animatrice e Fabio l’esperto enologo. Una casa rurale, ben ristrutturata ed il grande potenziale ricettivo ha sollecitato l’avvio di un’attività di agriturismo per accogliere turisti italiani e stranieri, sportivi e non, cittadini, famiglie con grandi e piccini. La ristorazione, curata e rispettosa della sta­gio­nalità, fa riferimento anche alle erbe spontanee, ai frutti del bosco ed a quanto la natura offre per fermarsi a cena, a pranzo, o per un semplice spuntino. Pos­sibilità di soggiornare – d’altro canto il luogo invita a farlo – con appartamenti e 16 posti letto totali. Attività ricreative per i bambini con i laboratori didattici proposti per le scolaresche su prenotazione. Intrattenimento con feste ad hoc (trebbiatura, gara di sgranatura dei piselli, volo degli aquiloni a primavera) per i tanti ospiti americani e per i più temerari esperienze di orienteering. Col­laborazione con l’Uni­versità con stage dedicati agli studenti e lo studio sotto il cielo degli scavi agri-archeologici. Apertura ad iniziative sociali con associazioni che si occupano di soggetti con disabilità. Set­timanalmente ci sono anche i pomeriggi con i “compiti in fattoria” grazie ad una cooperativa solidale che si occupa di ragazzi con difficoltà.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here