Agenzie di viaggio e turismo, contributi per oltre 3 milioni

0
71

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore Federico Caner, ha approvato il bando per l’erogazione di contributi alle PMI del settore turistico che svolgono attività di agenzie di viaggio e turismo colpite dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, a valere sul POR FESR 2014-2020 e su ulteriori risorse regionali, affidando ad AVEPA la gestione tecnica, finanziaria e amministrativa dei procedimenti.
Il bando è rivolto alle micro, piccole e medie imprese del settore turistico, iscritte nell’apposito elenco regionale, che svolgono attività di agenzie di viaggio e turismo, la cui operatività sia stata sospesa per effetto del DPCM 11 marzo 2020 e che abbiano dovuto o debbano far fronte alla realizzazione di interventi volti alla ripresa dell’attività aziendale in conseguenza della pandemia. Il contributo a fondo perduto sarà da un minimo di 2.500 a un massimo di 4.600 euro, in relazione al numero degli addetti dell’impresa.
“Il blocco prolungato delle attività e le forti limitazioni nella mobilità delle persone in Italia e all’estero – precisa l’assessore Caner – ha colpito pesantemente soprattutto il turismo, privando le aziende del settore delle abituali entrate, costringendole per di più a far fronte alle ulteriori spese legate al rispetto delle prescrizioni igienico-sanitarie previste dalle normative.