ACQUA RECOARO: COSTITUITO IL COMITATO ISTITUZIONALE

0
990
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Alla presenza di Elena Donaz­zan si è costituito a Recoaro il Co­mitato Istituzionale per il futuro del­­lo stabilimento delle Acque di Recoaro. Il Comitato è presieduto dal sindaco del Comune vicentino Giovanni Ceola in rappresentanza di tutti i Sindaci firmatari di un documento, inviato alla Nestlè, già riuniti in una manifestazione pubblica venerdì scorso; le Rap­presentanze Sin­dacali e la Regio­ne. Il Comitato ha espresso una crescente preoccupazione legata all’evolversi delle trattative per la vendita dello storico stabilimento e «allarme – riferisce la Donazzan – per alcune in­discrezioni che darebbero per im­minente la firma di un preliminare di vendita vincolante. Un fatto che, se confermato, sarebbe considerato come un gesto di ostilità verso un territorio che da tempo segue tutta la vicenda con i tavoli tenutisi in Regione». Tra i primi pas­si del Comitato, c’è una lettera che sarà inviata alla Nestlè, con la quale si chiede un confronto pri­ma di procedere ad ulteriori scelte, e la richiesta al Par­lamento di ri­vedere le leggi a tutela dei marchi, che oggi non garantisce a­cqua, gingerini e bevande legate al territorio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here