IL NOBEL KAJITA PARLA DELL’ORIGINE DELL’ENERGIA

0
1449

Dopo il conferimento della Laurea ad honorem in Fisica all’ Università di Padova il premio Nobel per la Fisica 2015, Takaaki Kajita, è tornato nella città dell’ateneo per aprire  il congresso Invisibles 16 nella location dell’Orto Botanico. L’even­to, organizzato dalla Sezione di Padova dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) in collaborazione con il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Uni­versità di Padova, si colloca nel contesto di due reti di collaborazione internazionale finanziate dall’Unione Europea, ELUSIVES e INVISIBLESPLUS, attive nell’ambito della Fisica delle particelle. Al convegno parteciperanno 170 ricercatori provenienti da venti nazioni.Tra gli argomenti più importanti trattati durante il convegno c’è lo studio delle più evanescenti particelle di materia conosciute cioè i neutrini. E’ proprio per la scoperta delle oscillazioni dei neutrini che è stato conferito il Premio Nobel al Prof. Kajita. Un tema tanto affascinante quanto importante per la scienza e gli studiosi che a questo dedicano tempo, formazione e studio continuo e costante. Con impegno e determinazione per capire l’origine di ciò che osserviamo nell’Univer­so.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here