MEGA RISSA TRA 200 TEENAGER TUTTO PER DELLE RAGAZZINE Hanno tra i 14 e i 16 anni, si erano dati appuntamento sui social Al setaccio le registrazioni delle telecamere di piazza Matteotti

448

Polizia al lavoro per identificare i ragazzini protagonisti di una mega rissa in pieno centro storico, tra contrà Barche e piazza Matteotti. Minorenni, tra i 14 e i 16 anni, divisi in due fazioni, provenienti rispettivamente da Vicenza e da Creazzo, che stando a quanto appurato dalla questura si erano dati appuntamento attraverso un social network. Pare per regolare i conti su alcune ragazzine contese e su furti di cellulari e di una pipa usata per fumare droga. E sono stati in circa 200 a presentarsi. Agguerriti stando a quanto mostrano queste immagini: violenti, con la folla ad incitarli tra le urla. Folla che si è dileguata all’arrivo in piazza Mat­teotti delle pattuglie della polizia, allertate da alcuni passanti attorno alle 18, quando stavano rientrando dallo stadio. Due i giovani identificati, uno dei quali con il naso rotto è stato medicato in ospedale, ma già nelle prossime ore gli investigatori potrebbero arrivare a dare un nome e un volto ai più facinorosi. Anche grazie alla visione dei filmati delle telecamere di piazza Matteotti.