“UNA VENEZIA REINVENTATA” BRUGNARO CONTRO RAI TRE

0
1026

«Ma l’avete visto? Ma l’avete visto? Ma vi pare possibile continuare a trasmettere certe cose?». Una coltellata – forse – gli avrebbe fatto meno male. Luigi Brugnaro racconta di aver premuto quasi distrattamente il tasto 3 del telecomando, imbattendosi in quell’inchiesta della trasmissione I dieci Comandamenti dedicata a Venezia, su RaiTre. Che, dice il sindaco, è stata l’ennesima offesa alla città. Brugnaro è inarrestabile. «Hanno descritto un presente di debosciati, con il solo scopo di spaventare le persone, i giovani, su un presente che non è quello della nostra città – incalza il primo cittadino -. Come quel pagliaccio che si veste da doge ai matrimoni… Ha detto di aver cantato alla Fenice, ma quando? E il giornalista che si è messo pure lui in costume?». Insomma, Brug­naro rispedisce al mittente  l’idea di una Venezia trasformata in luna park, svendendo pure la sua storia secolare. «Basta con quest’idea di decadenza – riprende -. Qui arrivano attività perché questa città rinasce sempre come la Fenice, ed anche i foresti che arrivano a Venezia hanno sempre portato sangue buono».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here