Tutto pronto per tutelare i giovani neoassunti

0
125

Il programma Garanzia Giovani in Veneto entra nella seconda fase e affina i propri obiettivi, puntando ad intercettare i più poveri e i più fragili tra i giovani inoccupati e disoccupati e a sostenere i neoassunti nei primi mesi di impiego. “Vogliamo ottimizzare al massimo le risorse pubbliche – spiega l’assessore regionale al lavoro Elena Donazzan nella foto – e perciò abbiamo messo in campo alcune azioni sperimentali, con le quali il Veneto fa da apripista, per rendere più mirato il programma di orientamento e avvio al lavoro, facendo tesoro dei positivi risultati raggiunti nella prima fase, Anche con Garanzia Giovani il Veneto dimostra capacità di organizzazione e di governo, in sintonia con le esigenze del territorio. Dimostriamo ancora una volta che quando si governa bene, nel rispetto della prossimità del territorio e della sussidiarietà, i risultati ci sono”. Garanzia Giovani ha consentito di offrire una opportunità di orientamento, formazione e ingresso nel mondo del lavoro a 139.638 mila veneti under 29 anni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here