San Marco sostiene il polo educativo

0
393

La palestra dell’Istituto Salesiano Astori è da molti anni un luogo importante a disposizione della collettività: oltre a ospitare più di 1.050 studenti della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado, è sede di diverse attività organizzate da cooperative e dal Comune.
Per questo motivo, San Marco Group, leader nella produzione e distribuzione di pitture e vernici per l’edilizia professionale, da sempre attento alle esigenze del proprio territorio e impegnato attivamente in numerosi progetti sociali, ha deciso di sostenere interamente i costi di riqualificazione per rendere questa palestra un punto di riferimento per la comunità di Mogliano Veneto dove poter sviluppare iniziative aggregative di inclusività sociale e benessere fisico. Questo primo intervento si inserisce in un articolato piano dell’Istituto Astori per la creazione di un polo educativo d’eccellenza aperto a bambini, adolescenti, famiglie e anziani in difficoltà.
Il progetto è stato ufficializzato, alla presenza del sindaco Davide Bortolato, con il taglio del nastro da parte della Dottoressa Alessandrina Tamburini, Presidentessa Onoraria di San Marco Group che ha festeggiato a marzo i 100 anni. In questa occasione Don Dino Marcon, Direttore dell’Istituto Astori, ha illustrato nei dettagli l’intervento di riqualificazione della palestra, pensato in un’ottica di sostenibilità: sono previsti la realizzazione del riscaldamento a pavimento con impianto fotovoltaico, la sostituzione degli infissi e il miglioramento della illuminazione orientati all’efficientamento energetico della struttura; l’ambiente, dopo un attento studio cromatico, verrà tinteggiato e il parquet levigato e verniciato.
La creazione del nuovo polo educativo vedrà protagonisti direttamente gli allievi dell’Istituto Astori, chiamati a partecipare a un contest con l’obiettivo di dare vita a un nome e a un logo che ne rappresentino al meglio i valori.
“Crediamo profondamente nel potenziale sviluppo sociale e creativo offerto da luoghi di condivisione e solidarietà – ha dichiarato Alessandrina Tamburini Presidentessa Onoraria San Marco Group-. Ci piacerebbe che le famiglie in difficoltà potessero trovarvi accoglienza, comprensione, attività formative e quella bellezza che i nostri colori riescono a trasmettere”.
Il legame dell’azienda e della famiglia Geremia con lo sport, del resto, è sempre più stretto: quest’anno il Gruppo, sponsor tecnico del Venezia FC, ha contribuito ai lavori di riqualificazione dello stadio “Pier Luigi Penzo”, dove il club di calcio è tornato a giocare in serie A; sostiene inoltre da anni il Mogliano Rugby 1969.
“Attraverso questa donazione diamo vita a uno spazio in cui promuovere sostegno, coesione, correttezza e gioco di squadra: valori che mettiamo in pratica ogni giorno in azienda, dove il benessere delle persone è per noi una priorità”, ha concluso Pietro Geremia, Presidente e CEO San Marco Group.