ROVIGO: POLIZIA PROVINCIALE CONTRO PESCA IN AREE VIETATE

0
722

Due reti da posta stagionale prive di contrassegno e numero di licenza sono state sequestrate la scorsa settimana dagli agenti della Polizia Provinciale nella golena del Po di Maistra sulla destra prospiciente all’abitato di Cà Venier e sulla parte sinistra, dove il Po di Venezia si divide in ramo del Po di Maistra, in Comune di Porto Viro. Gli agenti impegnati nel normale servizio di vigilanza di prevenzione e repressione del fenomeno di bracconaggio nelle acque polesane, durante la navigazione notavano gli attrezzi da pesca posizionati in area vietata. All’interno delle reti rinvenivano parecchie carcasse di pesce in stato di decomposizione ed una modesta quantità ancora viva, che veniva liberata e rimessa in acqua.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here