RISPETTO BENI PUBBLICI: IL COMUNE SCRIVE AGLI STUDENTI

0
738

La cronaca di questi ultimi tempi ha registrato alcuni episodi di vandalismo e di maleducazione ad opera di ragazzi che, subito identificati dalla Polizia Locale Nordest Vicentino, risultano essere studenti minorenni delle Superiori. L’Amminis­trazione Comunale ha perciò pensato bene di inviare, in questi ultimi giorni di scuola, agli Istituti Scolastici una lettera aperta indirizzata agli studenti. «La lettera – ci tiene a precisare subito l’assessore alla Cul­tura, Politiche Giovanili e Pubblica Istruzione, Maria Gabriella Stri­nati – , che con il Sindaco abbiamo pensato di inviare in accordo con l’Assessorato alla Sicurezza e al Comando di Polizia Locale Nord Est Vicentino, è un invito volto a sensibilizzare i giovani alla tutela del bene comune». «Non vogliamo assolutamente generalizzare e stigmatizzare tutti i giovani a causa del comportamento incivile di pochi, – precisa il sindaco, Giovanni Casarotto – ma abbiamo pensato che fosse comunque opportuno richiamare l’attenzione dei ragazzi alle regole del vivere civile. Contiamo, in particolare, sulla capacità dei nostri studenti di aiutare i compagni che manifestano insofferenza ad indirizzare le loro energie nelle iniziative creative e costruttive che il Comune pro­pone con il Progetto Gio­vani Thiene». Il testo della missiva richiama i recenti episodi di van­dalismo ai danni di edifici e strutture e puntualizza che il lavoro delle forze dell’ordine, supportato dall’utilizzo delle immagini di videosorveglianza cittadina, ha permesso di identificare gli autori di tali comportamenti scorretti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here