RICOVERATO PER MENINGITE

0
953

La Direzione dell’Azienda ULSS 2 comunica che è ricoverato presso l’Unità operativa di rianimazione dell’Ospedale di Con­egliano un diciottenne che si è rivelato – in seguito agli esami di la­b­oratorio – affetto da meningite da pneumococco. Il giovane, residente nel Con­eglianese, si è presentato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Con­egliano con cefalea, nausea, febbre e otite. Visto il quadro il giovane è stato trattenuto in os­servazione: alle 22, a seguito di un improvviso peggioramento delle condizioni, è stato im­me­diatamente trasferito in Ria­nimazione ed è stata avviata la terapia antibiotica specifica. Gra­zie all’interazione tra le équipe dell’ospedale di Conegliano e del Ca’ Foncello nel giro di po­che ore è stato possibile arrivare alla diagnosi di meningite da pneu­mococco. La Direzione fa presente che non vi è alcuna correlazione tra questo caso e quelli registrati nelle scorse settimane al Ca’ Foncello. Si ricorda che la meningite da pneumococco non richiede alcun provvedimento di sanità pubblica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here