Restano chiusi alcuni passi sulle Dolomiti

0
139

Le nevicate degli ultimi giorni hanno portato sulle Dolomiti una buona dose di neve fresca: oltre 65 centimetri sono caduti in Tofana, sopra Cortina, e negli altri comprensori della conca. Sulle Dolomiti, sopra i 2.000 metri, lo spessore della neve accumulata al suolo varia dai 140 ai 240 centimetri, mentre vi sono picchi di 170 cm sulla fascia prealpina, con una media intorno ai 60. La funivia della Freccia nel Cielo, che serve gli impianti in Tofana, così come quelli sulla Marmolada e in Faloria sono perfettamente funzionanti, seppur nel rispetto delle norme sanitarie assunte dal Governo. Lo stato delle piste è ottimo. Si va intanto normalizzando il quadro dei disagi dovuti alle forti nevicate, conclusesi ieri nell’alto Bellunese. La Statale 51 “Alemagna” è interamente percorribile; rimangono chiusi alcuni fra i passi dolomitici più alti, mentre è salito il pericolo di valanghe, classificato come “marcato”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here