RAGAZZI SFIDANO LA MORTE DISTENDENDOSI SULLE STRISCE

0
1247

Ragazzi stesi a terra sulle strisce pedonali, continuano le segnalazioni. Ormai le testimonianze che confermano il dilagare di questa assurda moda hanno superato la decina, in città e fuori. A citarne una nuova è l’assessore comunale Sergio Gobbo, estremamente turbato dal fenomeno: «Sto continuando a ricevere segnalazioni in merito. L’ultima è di un cittadino il cui figlio ha vissuto direttamente la stupida sfida delle strisce pedonali Il ragazzo stava tornando da una serata in discoteca sulla Padana Inferiore, si è trovato dei ragazzini distesi sulle strisce.  All’ultimo secondo si sono alzati e sono fuggiti via. L’automobilista ha dovuto frenare di colpo per non travolgerli. Non è riuscito a vedere quelle persone in volto perché avevano il cappuccio a coprire l’intera testa. Si trattava comunque di ragazzi giovanissimi. L’automobilista era stravolto e ha girato la segnalazione ai carabinieri». Lo stesso assessore Gobbo, ha annunciato di voler inviare a tutte le scuole della città una lettera, rivolta a studenti e insegnanti, per denunciare il fenomeno e chiedere ai ragazzi di segnalare eventuali compagni che si rendono protagonisti di questo incauto gioco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here