RAGAZZA ABORTISCE 4 VOLTE AVEVA PAURA DI SUO PADRE

0
1166

Quattro aborti in meno di tre anni, dai 15 ai 18. Sta nella freddezza di questi numeri il dramma di una ragazza che è stata condannata in tribunale ma che da tempo ha cambiato vita. A spiegare, almeno in parte, il comportamento della giovane, nata in Ghana e che oggi ha 21 anni, ci pensa uno stretto amico di famiglia. «Il papà è un pastore protestante della chiesa presbiteriana. Se­condo lei, non avrebbe mai accettato che sua figlia restasse incinta al di fuori del matrimonio. Per questo non ha voluto raccontare nulla ai suoi genitori nemmeno dopo il ricovero, temeva la reazione del padre, e la brutta figura alla quale lo avrebbe costretto di fronte alla comunità di fedeli». Appena maggiorenne si era sentita male in classe, una volta in ospedale era emerso che qualche giorno prima aveva abortito, dopo aver assunto 10 pasticche di un gastroprotettore, ed aveva una forte emorragia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here