Quarto anno di superiori all’estero Un trend in crescita per gli studenti veneti: 400 i ragazzi che scelgono scuole estere

0
6

L’internazionalizzazione della formazione, in un mondo dove lavoro e impresa guardano sempre più oltre i propri confini, non è solo un’opzione ma diventa ormai quasi una necessità. Leader in Italia del settore, YouAbroad è da oltre 10 anni il punto di riferimento per i tanti ragazzi (dai 14 ai 18 anni) che scelgono di studiare in una scuola superiore estera per un trimestre, un semestre oppure un intero anno. La sua specializzazione è l’High School Program, un programma riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca della Repubblica Italiana, che è, a detta delle migliaia di ragazzi che ogni anno partono con YouAbroad, “l’esperienza più straordinaria e indimenticabile della propria vita!”. Si parte da tutta Italia verso le migliori scuole superiori di Europa, America e Oceania: è YouAbroad ad occuparsi, per ogni studente, di tutta la progettazione e organizzazione del viaggio, della sistemazione e della formazione. Non solo. Dalla scelta del paese a quella della scuola giusta, dalla sistemazione in host family o in college, dalle pratiche burocratiche legate alla legislazione del paese ospitante fino ai piccoli problemi quotidiani… La forza di YouAbroad è quella di seguire ogni studente e la sua famiglia dalla A alla Z, con passione, puntualità e professionalità, offrendo una consulenza a 360° e un servizio di assistenza e supporto 7 giorni su 7, 24 ore al giorno. Il quarto anno di superiori all’estero è molto più che imparare perfettamente una lingua straniera: è la chiave che apre a nuovi mondi, trasmette il valore di saper apprezzare e avere prospettive diverse, potenzia la sicurezza di sé e l’auto-consapevolezza, dando l’opportunità allo studente che lo sceglie di costruire le basi per il proprio futuro personale e professionale. E i numeri sostengono questa tesi: l’87% degli studenti che hanno svolto un periodo di studi all’estero con YouAbroad hanno ottenuto un voto di maturità tra 85 e 100, il 92% di essi prosegue gli studi con un percorso universitario, il 78% ritiene che l’esperienza sia stata determinante per l’ingresso nel mondo professionale, l’83% si ritiene soddisfatto della carriera lavorativa intrapresa. Tra gli studenti di YouAbroad sono tanti quelli che portano alta la bandiera italiana distinguendosi al­l’estero per merito e capacità. Ad esempio c’è Chiara, la prima studentessa italiana ad aver ricevuto una menzione d’onore dall’U­niversità di Harvard per la sua partecipazione alla 65esima edizione del progetto “Harvard Model United Nations”; Julia che ha realizzato il sogno di essere ammessa al Mas­sachusetts Institute of Tech­nology (MIT) oppure Federico, che dopo una doppia laurea alla Pennsylvania State University, ricopre ora una posizione lavorativa di successo presso la Bank of America a Manhattan. Oltre 4000 studenti, decine di destinazioni tra cui scegliere. Dalla sua fondazione YouAbroad oggi vanta 5 sedi in Italia (Torino, Milano, Roma, Verona e Bologna) e un tasso di crescita annuo del 65%.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here