Per il gruppo alimentare il presidente è Sartor

0
64

mujeres solteras exitosas L’Assemblea dei Soci svoltasi oggi in videocollegamento, ha eletto Nicola Sartor nuovo Presidente del Gruppo Alimentare di Assindustria Venetocentro. Il mandato del Presidente Sartor, subentrando a quello di Giovanni Taliana, si concluderà alla naturale scadenza del 2023. conocer chicas discapacitadas Nicola Sartor, 49 anni, è Direttore commerciale di Surmont S.r.l. di Pederobba, azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di funghi e piatti pronti surgelati. Sarà affiancato dai Vicepresidenti Luca Fraccaro (Fraccaro Spumadoro S.p.A., Castelfranco Veneto), confermato, e Stefano Pavan (Mafin S.r.l., Galliera Veneta). Jagādhri Nel corso dei lavori è intervenuto in videoconferenza Federico Caner, Assessore regionale a Fondi Ue, Turismo, Agricoltura, Commercio Estero, per un confronto sulle filiere agroalimentari del Veneto, sul rapporto con il settore primario e la promozione delle produzioni alimentari e vitivinicole nel comparto del turismo con l’enogastronomia di territorio. Anche il settore alimentare ha subìto nel 2020 gli effetti negativi della pandemia, nei consumi delle famiglie e ancora di più in quelli legati all’ospitalità, ristorazione.
In Veneto la produzione alimentare ha registrato un calo del -4,1% (comunque la metà del -8,6% complessivo del manifatturiero), altrettanto gli ordini (-4%) e il fatturato interno (-4,1%), entrambi con diminuzioni molto inferiori rispetto alla media della manifattura. Tiene invece nel complesso il fatturato estero (-1,4%).
«Ringrazio i colleghi imprenditori per la loro fiducia e Giovanni Taliana, di cui raccolgo l’importante testimone” ha dichiarato il neo Presidente Nicola Sartor
Tra Treviso e Padova opera un polo importante dell’industria agroalimentare con 1.654 imprese attive (al 31 dicembre 2020) e circa 14mila addetti, pari al 31,3% del totale regionale. La filiera alimentare ha realizzato nel 2020 un volume di esportazioni pari a 861 milioni di euro (il 23,8% del totale veneto), con un calo contenuto al -4,6% rispetto al 2019.

aplicaciones gratuitas para conocer chicas