Nice e i suoi primi 30 anni tra eccellenza e innovazione

0
168

Nice compie trent’anni. Il 2 novembre 1993 iniziava da un garage nei pressi dell’attuale headquarter di Oderzo (TV), un percorso che avrebbe portato l’azienda a diventare leader globale nell’Home Management Solutions. Una storia di successo all’insegna dell’innovazione, della sostenibilità e della differenziazione, ma costantemente guidata dalla missione di migliorare la qualità di vita delle persone. Oggi Nice può contare su un’organizzazione di oltre 2.800 persone su 5 continenti, che vantano un ricco bagaglio di competenze e di culture diverse, oltre a 15 centri R&D e 13 stabilimenti produttivi.
Lauro Buoro, presidente e fondatore, partì realizzando trasmettitori e accessori per l’automazione di cancelli e porte per garage, e introducendo nel settore un nuovo modo di produrre e di comunicare: in un mercato allora caratterizzato da un’offerta piuttosto basica e una comunicazione anonima, Nice proponeva sistemi integrati automatizzati, facili da usare e veloci da installare, funzionali, user
friendly sia per il progettista dell’impianto, sia per l’installatore, sia per l’utente finale.
Da allora l’offerta si è ampliata fino a includere un portfolio completo di soluzioni integrate per l’Home Management Solution. Oggi Nice rappresenta i valori del Made in Italy in oltre 100 Paesi nel mondo, che hanno scelto l’alta qualità delle sue soluzioni, in grado di unire sapientemente tecnologia, design, facilità d’uso e sostenibilità.
Anche gli ultimi anni hanno visto l’azienda raggiungere importanti traguardi che hanno segnato l’espansione della sua presenza in mercati internazionali strategici.
Il 2021 è stato un anno chiave per il processo di consolidamento della leadership globale di Nice, grazie all’acquisizione dell’americana Nortek Security & Control, con sede in California, oggi Nice North America. Per un valore di 285 milioni di USD, questa è stata la più grande tra le 7 operazioni strategiche realizzate da Nice dal 2018 a oggi.
Quest’anno, il 13 giugno, è stato invece inaugurato il nuovo headquarter in Brasile, dove Nice è leader di mercato, realizzato dal prestigioso studio MCA – Mario Cucinella Architects. L’avveniristico complesso è stato costruito a Limeira, a nord-ovest di San Paolo, su un’area di oltre 20.000 metri quadrati. Il complesso industriale sosterrà la strategia di crescita di Nice nella regione e a livello globale, consentendo all’azienda prima di diventare il leader per le soluzioni di automazione in America Latina e poi di integrare lo stabilimento nell’ecosistema Nice come hub di esportazione.
Nice guarda già ai prossimi trent’anni, consapevole che il miglioramento continuo è la chiave per portare avanti la sua missione: designing a Nice world, migliorando la qualità della vita delle persone, e rendendo gli spazi e le esperienze abitative più sostenibili.