Nave da crociera nel porto di Chioggia

0
81

amatérská seznamka La nave da crociera Viking Sky è approdata a Chioggia all’Isola dei Saloni con i suoi circa 800 passeggeri per lo più provenienti dagli Stati Uniti. ragazza cerca aiuto Presenti in banchina ad accogliere l’imbarcazione, insieme ai rappresentanti locali delle principali istituzioni, il Sindaco di Chioggia Mauro Armelao, il Presidente dell’AdSP del Mare Adriatico Settentrionale Fulvio Lino Di Blasio, il comandante della Capitaneria di Porto di Chioggia CP Dario Riccobene, e il Vicepresidente Viking Italia Enrico Prunotto. Al comandante della nave, Fredrik Nilson, e ai passeggeri è stata dedicata l’esibizione musicale degli Artisti del Palio della Marciliana.
L’autorizzazione per l’approdo è giunta dall’Autorità di Sistema Portuale che ha accolto l’istanza di Venezia Terminal Passeggeri per svolgere in via temporanea a Chioggia le operazioni di sbarco e imbarco passeggeri. Inoltre, il Decreto-legge approvato proprio nei giorni scorsi dal Consiglio dei ministri – recante, fra le altre misure, nuovi interventi per la crocieristica a Venezia e la tutela della Laguna – va proprio nella direzione della valorizzazione dello scalo clodiense andando ad ampliare l’area d’intervento del Commissario Di Blasio ora estesa anche al porto di Chioggia, stanziando altresì risorse per l’efficientamento dell’infrastruttura.
Lo scalo clodiense, al pari dei porti di Barcellona, Civitavecchia e Olimpia/Pireo, è stato scelto dalla compagnia di navigazione quale home-port per l’itinerario dell’Adriatico orientale. Partita da Chioggia, infatti, la nave farà rotta verso Spalato per raggiungere poi i porti di Dubrovnik, Kotor, Corfù e giungere a Olimpia dove verranno sbarcati tutti i passeggeri.
Il risultato raggiunto dimostra l’efficacia della fattiva collaborazione avviata dall’AdSP MAS con tutti gli Enti e Istituzioni che hanno fornito, ciascuno per competenza, un indispensabile contributo volto al rilancio della portualità clodiense, elemento centrale per lo sviluppo del territorio e del suo tessuto economico e commerciale.
“Stiamo lavorando molto su Chioggia, sia sulla pianificazione portuale che sulla valorizzazione dello scalo.- dichiara il Presidente AdSPMAS Fulvio Lino Di Blasio-Chioggia rappresenterà, in questa fase temporanea, una importante soluzione che si aggiunge agli accosti già individuati per il 2022 e per il prossimo anno, in vista del nuovo modello di crocieristica sostenibile che deve essere un obbiettivo prioritario della nostra azione’’.

preguntas para conocer a gente