Latteria Soligo un fatturato da 73 milioni

0
9536

Latteria Soligo, uno dei colossi lattiero-caseari nazionali, chiuderà il proprio giro d’affari 2020 senza variazioni rispetto allo scorso anno mantenendosi attorno ai 73 milioni di euro. Le perdite, per via delle limitazioni, nel canale Horeca sono state compensate tramite la grande distribuzione, cresciuta a dismisura per il notevole afflusso di consumatori che fanno scorta di prodotti, in particolare di latte a lunga conservazione e formaggi stagionati. “Un fatturato”, dice Lorenzo Brugnera, presidente di Latteria di Soligo, “che è aiutato dal contratto di affitto di AgriCansiglio, che ci permette di allargare la produzione. AgriCansiglio propone una serie di prodotti artigianali, di nicchia, che vengono richiesti da ogni parte del mondo. A tutto ciò va aggiunta la crescita del nostro Asiago di montagna che viene considerato eccellente dai nostri clienti. Abbiamo anche introdotto la grande novità del latte in bottiglia di vetro con scadenza limitatissima.
E’ il vero latte di una volta, che esalta il gusto”. Latteria Soligo sta allargando la sua presenza nel nostro paese.