ITS Academy Meccatronico in arrivo nuovi super tecnici

0
357

C’è tempo fino al 20 luglio per iscriversi alla prima selezione ad accesso prioritario ai corsi ITS Academy Meccatronico Veneto che formeranno in un biennio i tecnici superiori che, mai come in questo momento storico, le aziende ricercano e che non trovano mai in numero sufficiente. Le novità per il biennio 2020-22 vedono una crescita del numero dei corsi, di profili formati e delle sedi che rendono ormai capillare in Veneto l’offerta formativa post diploma professionalizzante in area meccatronica, ICT, Digital, cartotecnica e packaging: 336 posti per 6 profili, 14 corsi, 10 sedi per rispondere alle richieste pressanti del sistema manifatturiero di poter disporre, a tutti i livelli, di tecnici capaci di misurarsi in un sistema produttivo in cui informatizzazione e digitalizzazione guidano i processi tecnici produttivi.
Nel Vicentino sono 72 i posti complessivi per formare, a Vicenza, i Tecnici Superiori per l’Automazione ed i Sistemi Meccatronici e Digitalizzazione dei sistemi di produzione industriale (Industry 4.0), e a Schio la figura di Tecnico Superiore per l’Innovazione di Processi e Prodotti Meccanici realizzata anche grazie alla collaborazione con l’IPSIA Garbin e l’ITIS De Pretto. Profili capaci di inserirsi nel contesto aziendale subito dopo il diploma grazie alla formazione teorico-pratica in aula e laboratorio e al tirocinio formativo che porta i ragazzi a misurarsi con le dinamiche aziendali.
“Mai come ora la ripartenza del nostro sistema produttivo passa anche attraverso il contributo di competenze tecniche specifiche, a tutti i livelli, – le parole del Presidente della Fondazione ITS Meccatronico Luigi Rossi Luciani – E i nostri diplomati ITS che già le aziende apprezzano per la capacità di sapersi inserire in maniera, immediata e produttiva nel sistema, oggi possono fare la differenza. Il bagaglio di abilità che i ragazzi portano in dotazione, la loro propensione a mettersi in gioco, a proporre, sperimentare e trovare soluzioni rappresenta per le aziende terreno fertile per creare innovazione e continuare a crescere”.
Tutti i corsi sono realizzati in collaborazione con il MIUR e con il co-finanziamento della Regione Veneto, che ha un’attenzione costante verso gli ITS, e del Fondo Sociale Europeo 2014-2020. Le selezioni sono aperte a tutti gli studenti con diploma quinquennale (Istituti tecnici, professionali, licei). Attraverso 2000 ore di formazione suddivise in 1200 ore in aula e laboratorio/pratica e 800 ore di tirocinio formativo in azienda gli studenti, al termine del biennio, sosterranno un esame di stato per ottenere il diploma statale di Tecnico Superiore, V livello europeo EQF. Il bando con tutti i dettagli è visibile sul sito www.itsmeccatronico.it. Iscrizioni fino alle ore 12 del 20 luglio.
Soddisfatto Giorgio Spanevello, Direttore ITS Meccatronico Veneto.