Il lavoro riparte da occhiali e calzature

0
499

l lavoro riparte tra Belluno e Treviso con l’apertura, a sostegno delle aziende del territorio, di due nuove filiali dell’agenzia ADHR Group: nel capoluogo veneto il 26 febbraio e a Montebelluna (Treviso) il 4 marzo prossimo. I settori in ripartenza, dopo questo primo destabilizzante anno di pandemia, sono quelli in cui questa area eccelle, l’occhialeria e il calzaturiero, ma non mancano le ricerche anche in ambiti che con il Covid-19 non si sono mai fermati, anzi: l’alimentare, quello della gomma e della plastica, ma anche l’edile che, grazie ai super bonus del Governo, è in piena crescita in questo momento e ha necessità di nuovo personale.

ADHR Group, realtà nazionale specializzata nel recruiting e nell’alta profilazione delle risorse umane, ha aperto e sviluppato in questi ultimi anni diverse nuove filiali in Veneto. “Con Belluno e Montebelluna saremo presenti in 12 Comuni della Regione, a fianco alle sedi già aperte a Treviso, Cittadella, Oderzo, Montebello Vicentino, Schio, Verona, Vicenza, San Bonifacio, Bassano del Grappa e due filiali a Padova”, spiega Massimo Rigon, Regional Manager Nord Est del Gruppo, che continua: “Per l’imprenditore veneto, così come per il lavoratore”, argomenta Rigon, “la vicinanza territoriale è fondamentale: qui occupazioni che distano oltre 15 minuti di auto da casa spesso non vengono accettate seppure valide, per questo anche le imprese cercano personale che abiti vicino all’azienda. ADHR Group”, prosegue il Regional Manager, “si è adattata alla ‘mentalità veneta’, cercando di essere presente anche nei Comuni più piccoli. Entro il 2022”, conclude Rigon, “ADHR Group ha in programma altre quattro aperture, due in Veneto e due in Friuli Venezia Giulia”.
Dall’operaio, semplice o specializzato, fino al magazziniere e figure di segretariato e commerciali: le prime ricerche con cui apriranno le due nuove filiali ADHR Group sono rivolte a persone che vivono a Belluno e nella zona nord di Treviso, a Montebelluna. Entrambe le filiali saranno radicate in modo capillare nel tessuto del territorio, grazie alla guida di figure commerciali e di reclutamento che conoscono bene esigenze e dinamiche del luogo.