I leader aiutano a vedere meglio

0
206

“I manager aiutano la gente a vedere se stessa come è. I leader aiutano la gente a vedere se stessa meglio di come sia”.
(Jim Rohn)

Dagli anni ‘90 del secolo scorso, in azienda si è andati sempre di più verso un modello di gestione comunicativo tra datore di lavoro e dipendenti. Questa interazione consente di cambiare insieme qualcosa che è di interesse comune, creando partecipazione, motivazione e supporto da parte dei collaboratori. Ma come si fa a generare un tale cambiamento nei dipendenti, per incoraggiarli a seguire il valore e la mission aziendale?
Un buon leader dev’essere in grado di comunicare in modo efficace e motivare i propri dipendenti, conoscendo i collaboratori e le loro potenzialità. Il suo obiettivo è quello di raggiungere i traguardi aziendali, ma per farlo occorre che medi con gli obiettivi personali dei dipendenti, allineandoli con quelli dell’impresa. Per questo motivo, quindi, un datore di lavoro dev’essere fiducioso e sicuro di sé, per poter trasmettere ai propri dipendenti il valore e l’importanza del compito assegnato loro. Sempre rispettando le loro inclinazioni, e premiando i loro sforzi.
Un manager deve quindi risvegliare nei propri dipendenti la passione e la loro soddisfazione per il proprio lavoro. In questo caso, è importante la comunicazione assertiva, basata sulla capacità di far valere le proprie opinioni rispettando i bisogni e i limiti degli altri. Ci sono tre stili di comunicazione:
•Modalità passiva;
•Modalità aggressiva:
•Modalità assertiva.
Ognuno di questi stili definisce la modalità con cui si comunica e l’atteggiamento che si ha verso l’interlocutore o gli interlocutori. Adottare la modalità assertiva favorisce un clima positivo in azienda e piena fiducia tra datore di lavoro e i dipendenti.
Saper comunicare per ottenere un obiettivo preciso, insomma, è la colonna importante di un buon leader. Questi deve esprimersi apertamente, e deve saper accettare le critiche o giudizi altrui, anche negativi. Diventa quindi fondamentale gestire le emozioni negative nella comunicazione, mantenendo nel frattempo alto il morale.
Il servizio di supporto alla leadership di Cassiopea
Per imparare a comunicare in modo efficace, Cassiopea istruisce i titolari d’azienda sui modi migliori per comunicare, insegna loro a parlare in pubblico e a gestire le proprie emozioni. Cassiopea è leader nelle consulenze di business coaching e sui corsi di supporto alla leadership, grazie ai quasi trent’anni d’esperienza della sua titolare.

Tiziana Recchia*

*Fondatrice, titolare e amministratrice di Cassiopea. Da quasi 30 anni è business e life coach, si occupa di formazione e supporta le aziende nei momenti di cambiamento. Collabora con la redazione de “La Cronaca” per portare il suo punto di vista esperto nel mondo del business.
Scopri il servizio di consulenza più adatto alle tue esigenze su www.cassiopeaweb.com o contattami direttamente scrivendo a tiziana@cassiopeaweb.com o chiamando il 347 1513537.