I Colli Veneti e il legame col territorio

0
23783

Raccontare i Colli Veneti attraverso le voci e i volti di chi in quelle terre vive e lavora.
Questo il messaggio della diretta web realizzata dal Castello inferiore di Marostica (VI) per raccontare il progetto Giornata Regionale dei Colli Veneti di Regione del Veneto. Una nuova iniziativa mediante la quale si vuole valorizzare il patrimonio naturalistico, storico, culturale, sportivo ed enogastronomico dei Colli Veneti, la cui ricchezza è composta da piccoli borghi, chiesette, antichi mestieri e tradizioni popolari.
Istituita ufficialmente con Legge regionale n. 25 del 3 agosto 2021, primo firmatario il Consigliere regionale Marco Zecchinato, la Giornata Regionale per i Colli Veneti è attuata dalla Giunta Regionale, Assessore alla Cultura Cristiano Corazzari, in collaborazione, per la parte operativa, con UNPLI Veneto. Una collaborazione, quella con le pro loco, che evidenzia ancora una volta il prezioso e fondamentale legame con il territorio.
Dalla sala Consiliare del Castello Inferiore di Marostica (VI), si sono così alternati i collegamenti tra le diverse aree coinvolte: Prealpi Vicentine, Colli Euganei, Colli Asolani e Montello, Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene Patrimonio UNESCO, Colli di Verona Est, Colli di Verona Ovest e Garda-Valpolicella e i Colli Berici.
La diretta, condotta da Claudia Vigato, è stata aperta dal contributo di Giovanni Follador, presidente UNPLI Veneto che ha voluto personalmente ringraziare tutte le Pro Loco, a cui è stato assegnato il compito di realizzare operativamente l’intero progetto.
Dopo il benvenuto da parte di Ylenia Bianchin, Assessore al Turismo del Comune di Marostica, molte autorità hanno voluto testimoniare il loro supporto: anzitutto l’assessore alla cultura di Regione del Veneto, Cristiano Corazzari, che ha portato il proprio saluto e incoraggiamento per questo nuovo progetto, a cui si è aggiunto anche il saluto di Antonino La Spina, presidente nazionale delle Pro Loco d’Italia. A fare gli onori di casa Maurizio Carlesso, Presidente UNPLI Vicenza, accompagnato da Simone Bucco, Presidente Pro Marostica.
Presente all’appuntamento anche il primo firmatario della Legge Regionale, il Consigliere regionale Marco Zecchinato, che ha illustrato le finalità dell’iniziativa.
Ed ora, non resta che attendere l’appuntamento con le celebrazioni della prima Giornata Regionale dei Colli Veneti che si terrà domenica 27 marzo 2022, prima domenica di Primavera.

Ecco l’elenco

I colli veneti:

●Colli Euganei
●Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene
●Montello e Colli Asolani
●Colline del Garda
●Colline Moreniche
● Colline della Valpolicella
●Colline della Valpantena e Torricelle
●Colline dell’est veronese
●Colli Berici
●Colline delle Prealpi Vicentine
●Colline della Pedemontana