Grande successo per il cammino di valdobbiadene: prosecco con duemila camminatori

0
103

Oltre 2300 camminatori provenienti da 29 Paesi diversi nei primi 7 mesi di vita. Questi i dati ufficiali rilasciati dall’Associazione per il Patrimonio delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene rispetto al flusso e all’andamento del Cammino delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, inaugurato l’8 luglio 2023.
I dati sul Cammino sono emersi dalla riunione programmatica dell’Associazione con i Comuni attraversati, dove si è tracciato un bilancio dei primi mesi di questa infrastruttura verde. Sin dal suo lancio, ripreso da media nazionali e internazionali, il Cammino ha subito registrato un fortissimo interesse, tanto che solo nelle prime due settimane sono state oltre 200 le credenziali scaricate. A oggi, e in continua crescita, tra quelle scaricate dal sito e quelle consegnate negli infopoint dell’area UNESCO, si parla già di migliaia.
A percorrere questo itinerario a tappe di 51 chilometri sono stati camminatori da tutto il mondo. Oltre all’Italia, con il 50% di presenze, si spartiscono il restante 50% sia Paesi europei – Germania, Francia, Belgio, Romania, Norvegia, Repubblica Ceca, Svizzera, Croazia, Estonia, Austria, Slovacchia, Lettonia, Spagna, Inghilterra, Olanda, Polonia, Svezia, Ungheria, Galles, Scozia – che extra europei come Australia, USA, Messico, Cina, Camerun, Brasile, Taiwan e Canada. Dati che rispecchiano l’andamento dei flussi turistici del territorio, a dimostrazione che il Cammino rappresenta una delle esperienze outdoor preferite dai visitatori che vengono alla scoperta delle Colline Patrimonio dell’Umanità.
Il Cammino delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene sarà anche protagonista delle giornate “Cammini Aperti”, il più grande progetto nazionale di promozione del turismo lento, volto a valorizzare i sentieri e i cammini italiani. Ogni Regione porterà all’attenzione due percorsi durante quei giorni e per il Veneto sono stati scelti il Cammino delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene e Monselice, città giubilare dove si incontrano i cammini europei Romea Germanica, Romea Strata, Cammino di Sant’Antonio, Vie verso il Cammino di Santiago. Sulle Colline l’appuntamento è per il 13 aprile a Farra di Soligo.