Formazione per Librerie Indipendenti

0
143

La Regione del Veneto ha finanziato alcuni progetti per il sostegno delle librerie indipendenti del Veneto. In concreto, è stato approvato un Protocollo d’Intesa tra Regione e quattro associazioni di categoria: ALI Veneto (Associazione Librai Italiani) aderente a Confcommercio, SIL (Sindacato Italiano Librai) Confesercenti, AIB Veneto (Associazione Italiana Biblioteche) e Associazione Editori Veneti. Tra le iniziative finanziate una riguarda la formazione degli operatori del settore con l’obiettivo di promuovere l’aggiornamento e la crescita professionale.
ALI Confcommercio Veneto si è occupata di elaborare un programma formativo dedicato alle librerie indipendenti del Veneto, ben 191. Spiega meglio di che cosa si tratta Antonio Zaglia, titolare della Libreria Gregoriana di Este (Pd) e presidente di ALI Confcommercio Veneto: “Grazie all’interessamento della consigliera regionale Cristina Guarda e della presidente della Sesta Commissione Francesca Scatto, è stato riconosciuto e valorizzato il ruolo di presidio culturale di prossimità svolto dalle librerie indipendenti. Il Protocollo d’Intesa ha individuato che ogni associazione di categoria si occupasse di un aspetto, di un core business: per ALI la formazione”.
ALI Confcommercio Veneto si è occupata di elaborare un programma formativo dedicato alle librerie indipendenti del Veneto, ben 191. Spiega meglio di che cosa si tratta Antonio Zaglia, titolare della Libreria Gregoriana di Este (Pd) e presidente di ALI Confcommercio Veneto: “Grazie all’interessamento della consigliera regionale Cristina Guarda e della presidente della Sesta Commissione Francesca Scatto, è stato riconosciuto e valorizzato il ruolo di presidio culturale di prossimità svolto dalle librerie indipendenti. Il Protocollo d’Intesa ha individuato che ogni associazione di categoria si occupasse di un aspetto, di un core business: per ALI la formazione”.