“Figli di nessuno, ma di tutti noi”

0
256

Si intitola “Figli di nessuno, ma di tutti noi” ed è lo spettacolo proposto da un gruppo di giovani studenti che andrà in scena al Teatro Comunale di Thiene venerdì 17 gennaio 2020 alle 20.45.
Nata da un’idea di Alberta Dalle Carbonare, la serata ha una finalità benefica a favore di associazioni che operano in Burundi e in Brasile ed è realizzata in collaborazione con il Comune.
«Come assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili ho subito accolto la proposta che alcune giovani studentesse ed ex studentesse del Liceo “F. Corradini” mi hanno lanciato – dichiara Maria Gabriella Strinati – ben felice di poter dare spazio ad un progetto che racchiude sensibilità umana, voglia di mettersi in gioco e creatività artistica.
Veronica Apolloni, Sofia Balasso, Giulia e Silvia Ben­vegnù, Matilde Contin, Al­berta Dalle Carbonare, Giada Dal Santo, Nicol Gassinetti, Miriam Ibrahim, Rossella Nicolussi, Carlotta Pastori, Carolina Pizzato e Camilla Zausa sono le tredici ragazze, studentesse o ex studentesse del Liceo “F. Corradini”, tra i diciassette e i vent’anni, che hanno curato, in completa autonomia, la realizzazione e la messa in scena dell’evento.
L’ingresso è gratuito con possibilità di devolvere le offerte a due enti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here