Dai grandi brand del lusso alle mascherine protettive

0
163

Waycap, società specializzata in sviluppo e produzione B2B di accessori moda finiti quali cappelli, guanti, sciarpe e borse anche per grandi brand del lusso, ha avviato la produzione di mascherine protettive Made in Italy contro il Covid-19. L’azienda di Mirano (Venezia), tra i leader nel settore, ha risposto prontamente alla richiesta di intervento fatta alle aziende dai Governatori delle Regioni d’Italia e dalla Protezione Civile.
Manuel Faleschini, amministratore delegato di Waycap, ha dichiarato: “Vogliamo anche noi dare un aiuto concreto al Paese, rispondendo alla richiesta delle Istituzioni in questo momento di grande emergenza. Siamo riusciti a riconvertire la nostra produzione italiana in tempi rapidi per avviare la realizzazione di mascherine protettive, mettendo a disposizione il know how e l’innovazione tecnologica che da sempre ci contraddistinguono. L’idea innovativa è il sistema di “Solidarietà Circolare” che si propone di risolvere più problemi contemporaneamente: (i) andare incontro alla domanda urgente di mascherine, (ii) dar lavoro a tante piccole e medie aziende produttrici italiane di eccellenza ma in sofferenza per il calo temporaneo della domanda mondiale di abbigliamento, (iii) valorizzare le materie prime ferme nei magazzini dei produttori. Così facendo possiamo sostenere il lavoro nel territorio, sgravando anche le casse del Paese dalla Cassa Integrazione. Abbia­mo infatti intenzione di coordinare e trasmettere know-how con qualunque azienda della filiera interessata a contribuire attivamente al progetto, quali tagliatori, confezionatori e fornitori di materie prime, o entrare in contatto con chiunque abbia bisogno di mascherine e voglia sostenere così il lavoro sul territorio italiano in questo momento di difficoltà generale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here