Conte scrive a Conte: “Più sostegno”

0
193

Il presidente di Anci Veneto, Mario Conte, har scritto una lettera al presidente del Consiglio dei Ministro, Giuseppe Conte, con le misure urgenti di sostegno per lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da Covid -2019. La missiva è stata, inoltre, inviata anche al Ministro dell’Economia e delle Finanze ed a quello per i Beni e le Attività Culturali. La lettera fa riferimento, in particolare, ad una misura che riguarda la finanza locale che “pur se di impatto circoscritto, potrebbe essere costituita dalla sospensione, almeno per l’anno 2020, del versamento della tassa per l’occupazione del suolo pubblico e dell’imposta di soggiorno. Si tratterebbe di mostrare un particolare segno di attenzione verso gli operatori particolarmente colpiti dagli effetti dell’emergenza e di incentivo alle attività. Tale misura dovrebbe essere inserita tra quelle all’esame del Governo, da adottare attraverso la legislazione d’urgenza, prevedendo la correlata copertura finanziaria per compensare le minore entrate comunali. “La lettera di Anci Veneto non è un libro dei sogni, ma la richiesta di interventi urgenti per rimettere in moto il turismo e l’economia del Veneto”, conclude.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here