Colline del Prosecco, incontro tecnico per la programmazione

Continua il percorso di pianificazione operativa indirizzato alla gestione del Patrimonio dell’Umanità delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdob­biadene, ufficialmente iscritte nella lista Unesco. Il secondo incontro post-assegnazione ha avuto luogo stamane a Pieve di Soligo, alla presenza  della Regione Veneto, del Consiglio Direttivo dell’associazione Temporanea di Scopo, del coordinatore scientifico della candidatura Amerigo Restucci, del coordinatore del gruppo di lavoro e delle attività di. Leopoldo Saccon e dei componenti del gruppo tecnico di lavoro. Le considerevoli opportunità e ricadute positive che questo riconoscimento porterà sul territorio richiedono una pianificazione puntuale delle attività e un coordinamento serrato che, su richiesta dai partecipanti al tavolo, sarà affidato alla Regione Veneto. Con l’ampia disponibilità di supporto garantita dai rappresentanti dell’I.P.A.